Scienze Politiche, Economiche e Sociali

TEC - Test delle conoscenze in ingresso

La riforma dei corsi di laurea ha richiesto che tutte le università prevedano delle prove per le matricole per verificare il loro grado di preparazione. Nella Facoltà di Scienze Politiche Economiche e Sociali dell'Università degli Studi di Milano ciò ha trovato attuazione già a partire dall'anno accademico 2008-2009.
Queste prove d'ingresso non hanno nulla a che vedere con quelle per l'accesso ai corsi di laurea a numero programmato, che tra i corsi di laurea della Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali riguardano solo Economia e Management e Comunicazione e società. Il significato del Test delle conoscenze in ingresso (TEC) è del tutto diverso. Non si tratta di uno sbarramento, ma di un servizio offerto agli studenti per testare le loro capacità e attitudini, sì da metterli nelle condizioni migliori per affrontare i corsi universitari
Tutti coloro che hanno un titolo di scuola secondaria superiore dovrebbero già possedere conoscenze ben più approfondite di quelle necessarie al superamento del TEC. I contenuti del test non si discostano, infatti, dai programmi ministeriali comuni ai diversi tipi di scuole. Tuttavia, un momento di riflessione sulle conoscenze acquisite dagli studenti nel corso dei loro studi superiori e sulla adeguatezza di queste rispetto al percorso universitario che si accingono ad intraprendere non può che essere un utile strumento per accrescere il grado di consapevolezza delle loro scelte.

TEC: struttura e regolamento

Il TEC è obbligatorio. Ci si può senz'altro immatricolare ai corsi di laurea anche prima di aver svolto il test, ma per potersi iscrivere agli esami è necessario averlo sostenuto. Chi lo sostiene entro il 15 novembre 2014 potrà dunque iscriversi agli appelli del primo trimestre senza ritardi. Chi invece non lo sostiene entro questa data avrà la carriera bloccata finché non avrà svolto il test.

Infatti, il legame tra il test e l'iscrizione agli esami è di due tipi:
  1. finché non si sostiene il test, indipendentemente dal risultato ottenuto, vige il blocco dell'iscrizione a tutti gli esami;
  2. alcuni insegnamenti sono inoltre legati da propedeuticità alle aree di competenza del test, così come è specificato nel Manifesto degli studi dei diversi corsi di laurea. Fino al superamento della corrispondente area del test, non sarà quindi possibile iscriversi agli esami degli insegnamenti collegati a quell'area di competenza (clicca qui per vedere la tabella delle propedeuticità).
Il test si svolge presso la sede delle Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali (via Conservatorio n. 7), nell'aula informatica (aula 2).
Tra settembre 2014 e gennaio 2015 sono previste quattro sessioni di test a settimana, a luglio 2015 si svolgeranno due sessioni per settimana.
Per verificare le date disponibili, accedi al sistema TEC-booking.

Per poter svolgere il test è necessario prenotarsi, attraverso il sistema TEC-booking (il sistema permette di visualizzare tutte le date di test disponibili e scegliere la propria).
Gli studenti che si sono prenotati per una sessione di test e non intendono o non possono presentarsi a svolgere il test nella data fissata sono pregati di cancellarsi attraverso lo stesso sistema di prenotazione così da lasciare libero lo spazio ad altri colleghi.

Il TEC è strutturato in 60 domande a risposta multipla suddivise in quattro aree di verifica:
  • lingua italiana (16 domande)
  • lingua inglese (per chi non ha una certificazione di livello almeno B1) (clicca qui per vedere il regolamento) (12 domande)
  • logica e matematica (16 domande)
  • cultura generale (16 domande)
Le domande di ogni area sono poi distribuite in diversi argomenti. Le soglie di superamento variano a seconda dell'area di test, tra il 40% e il 60% (clicca qui per vedere la struttura dettagliata e le soglie di superamento di ciascuna area).

Coloro che dovessero non superare una o più aree del test avranno a disposizione un secondo tentativo per sostenere l'area o le aree di verifica fallite, da svolgersi dopo un periodo di almeno un mese dalla volta precedente e comunque entro il 31 gennaio 2015.

Qualora anche il secondo tentativo dovesse avere esito negativo – per le aree Lingua inglese, Logica e matematica e Cultura generale – è obbligatoria la frequenza del corrispondente corso di supporto che si svolgerà nel mese di febbraio 2015. La frequenza di detti corsi, unitamente al superamento della prova finale, consentiranno lo sblocco immediato della relativa area del test.

Quanti non dovessero superare neppure la prova finale dei corsi di supporto saranno riammessi ad effettuare due tentativi del test (per le aree fallite) a partire dal 1° luglio 2015.

Corsi di supporto per Matematica
Comunicazione circa il calendario del corso verrà data su questa pagina Web.
Il superamento della prova finale del corso darà accesso allo sblocco della corrispondente area del TEC.

Corsi di supporto per Inglese
Comunicazione circa il calendario del corso verrà data su questa pagina Web.
Il superamento della prova finale del corso darà accesso allo sblocco della corrispondente area del TEC.

Corsi di supporto per Cultura generale Comunicazione circa il calendario del corso verrà data su questa pagina Web.
Il superamento della prova finale del corso darà accesso allo sblocco della corrispondente area del TEC.

Per aiutare gli studenti nella preparazione al test è stato predisposto un ambiente online contenente dei materiali didattici di supporto gratuiti e la simulazione, in forma anonima, del test.
L'accesso all'ambiente è libero ma avviene in modo differente a seconda che lo studente sia già immatricolato in UNIMI o meno.


Per entrare in questo sito di supporto al TEC

Sei uno studente già immatricolato?
In questo caso possiedi già un indirizzo mail di Ateneo nel formato
nome.cognome@studenti.unimi.it
per accedere al sito TEC utilizzerai Nome utente e password di questa casella mail.

Non ti sei ancora immatricolato?
In questo caso per poter accedere al sito TEC devi prima creare un tuo account Ariel, ovvero registrarti al portale Ariel come utente Ariel.
Collegati al portale Ariel
http://ariel.unimi.it
e clicca sul link “Registrazione utente Ariel”. Segui la procedura indicata.
Con nome utente e password creati per l'utente Ariel potrai accedere al presente sito.


Accedi ai materiali didattici e alla simulazione dei test

Attenzione: Le credenziali della mail UNIMI o le credenziali che generi registrandoti sul portale Ariel servono SOLO per accedere al sito TEC, dove trovi materiali didattici di supporto per la preparazione al test e una simulazione del test stesso.
Quando verrai in aula per sostenere il test ufficiale, per accedere al sistema d’esame dovrai utilizzare invece le credenziali che hai generato registrando ti sul sistema TECbooking (quando hai prenotato la tua sessione d’esame), ovvero il tuo codice fiscale e la password che il TECbooking ha generato automaticamente per te.


Per tutte le informazioni è possibile rivolgersi alle Segreterie didattiche dei Dipartimenti del proprio corso di laurea ed al relativo Tutor di corso di laurea (clicca qui per verificare la lista).

Per problemi relativi alle registrazioni e prenotazioni al test, contattare esclusivamente le Segreterie didattiche.

Si ricorda inoltre che gli studenti già in possesso di un titolo di laurea sono esenti dall'obbligo di sostenere il test.

E’ invece possibile rivolgersi all’Ufficio SI.FA di Facoltà per i seguenti casi particolari:

  • studente (non laureato), che si è immatricolato a seguito di trasferimento da altro Ateneo o Facoltà al quale siano stati riconosciuti almeno 60 crediti svolti nel precedente Ateneo o Facoltà. Per essere esentato dall'obbligo di sostenere il test, è necessario presentare al suddetto Ufficio la certificazione della segreteria studenti che attesti l'avvenuto riconoscimento dei 60 crediti minimi. Si precisa che per tutti gli altri studenti che si siano trasferiti senza questo requisito il test è obbligatorio;
  • studente che abbia sostenuto il test d'ingresso presso una delle Facoltà di Scienze politiche aderenti al test nazionale di valutazione. Per essere esentato dall'obbligo di sostenere il test è necessario presentare al suddetto Ufficio il report dei risultati del test sostenuto.
Come da delibera del Senato Accademico anche gli studenti stranieri devono sostenere il test.

N.B. Gli studenti iscritti al curriculum Politics and economics del corso di laurea in Scienze politiche (SPO), che abbiano conseguito all’estero il diploma di scuola superiore, NON dovranno sostenere il TEC ma solo l’Oxford positional test, ed effettuare un colloquio con il Presidente del Corso di laurea e/o i tutor di corso di laurea per verificare le altre conoscenze. Per ogni ulteriore informazione si rinvia alla pagina Web del corso di laurea (http://www.spo.unimi.it/requisiti/).

Area pubblica

Questa pagina è accessibile anche senza autenticazione